RIEVOCAZIONE
Celtoliguri
III sec. a.C.


Celto-Norvegesi
800/1000 d.C.

Medioevo italiano 1200 d.C.

MESTIERI

SPETTACOLI

 


RIEVOCAZIONE
Celto-norvegesi 800/1000 d.C.

 Il villaggio dei celto-norvegesi

Nel 794, secondo gli annali della storia irlandese, i Vichinghi invasero Skye: da quest'epoca la storia delle Ebridi e delle Highlands, si scinde da quella del resto della Scozia, divenuta nazione dalla fusione del regno celtico di Dalriada con l'antico regno dei Pitti, ad opera di Kennet MacAlpine.
L'avvento dei Norvegesi per quattro secoli isolò le Ebridi e gran parte delle Highlands dalle regole delle Lowlands e dallo sviluppo di un feudalesimo di tipo tradizionale.

Prima dell'anno mille il resto della Scozia chiamava le Ebridi Innse na Gall , Isole degli Stranieri, poiché erano diventate completamente Norvegesi.
La sovranità Norvegese si estese in breve tempo dalle isole a tutta la terraferma dell'Argyle e alle Highlands a Nord di Inverness.

I discendenti dei conquistatori vichinghi diedero origine a una aristocrazia che si imparentò strettamente con quella celta autoctona, adottò la lingua del popolo sottomesso e fuse le proprie tradizioni con i costumi gaelici.
Il nostro villaggio è ambientato all'epoca della prima integrazione delle due culture.


Nel campo troverete

Uomini che indossano il feileadh mohr, antichissimo abito delle Highlands o calzoni vichinghi con tunica e mantello.

I combattenti sono armati di spade da 90 cm a una mano, coltelli e spade corte norvegesi; portano scudi rotondi dipinti o ricoperti di cuoio con un diametro da 55 a 70 cm . I nobili possiedono cotte di maglia o corazze in cuoio ed elmi.

Molti uomini hanno archi tipo long bow, strumenti da caccia che si mutavano per gli Highlanders in temibili armi da guerra..
I combattenti vichinghi hanno in dotazione anche le lunghe asce di tipo danese con un manico da 170 cm

Le donne vestono tuniche lunghe con il tradizionale grembiule ed hanno il capo coperto. Molte portano gonne a quadri e tuniche con mantelli e scialli antenati del tonnag e arasaid, costumi tradizionali delle Highlands, che compariranno più avanti durante il Medioevo.