CHI SIAMO

STATUTO

RIEVOCATORI

FOTOGRAFIE

CONTATTI

 


CHI SIAMO

DAGLI APPENNINI ALLE HIGHLANDS
L' associazione culturale Compagnia del Cardo e del Brugo nasce dalla passione per la cultura celto-norvegese delle Highlands di un gruppo di amici, nell'inverno del 1999 e si evolve dando vita al Gruppo di Rievocazione Storica che sceglie come propria data di nascita la festività di Imbolc 2002 (02/02/02).
Il Gruppo di Rievocazione Storica ricostruisce due distinti periodi e popolazioni: i celtoliguri Iriates, che nel III sec aC popolavano le valli dell'Appennino Ligure e i celtonorvegesi delle Highlands del X sec d.C.



In questi anni la Compagnia è cresciuta, in molti sensi: si è arricchita di nuovi membri che hanno portato la loro cultura, le loro capacità tecniche e soprattutto il loro entusiasmo ed è cresciuta perchè al suo interno sono andati facendosi sempre più saldi i legami di solidarietà e di amicizia che uniscono i membri dell'associazione.
Il nostro è ormai un Clan, nell'accezione più autentica del termine, una famiglia, retta dal forte senso di appartenenza dei suoi membri.
Ci riteniamo un'associazione giovane, in cammino, che cerca sempre nuovi stimoli per migliorarsi e progredire, che non cessa di studiare, sperimentare, intraprendere nuove strade e nuove collaborazioni.
In questo ultimo anno, la Compagnia ha intrapreso un percorso di sperimentazione didattica relativo alla didattica attiva della storia, che si realizza attraverso specifiche attività proposte ai più giovani durante gli eventi di rievocazione e collaborazioni con scuole Primarie e Secondarie di Primo grado, nelle quali viene trasportato il nostro villaggio itinerante. Attraverso la sperimentazione diretta i bambini ed i ragazzi, guidati dai rievocatori, vengono avvicinati al vivere quotidiano di un villaggio del III sec a.C.
La Collana “Il cardo e il brugo”all'interno del panorama editoriale della Wildboar Edizioni di Genova, rappresenta il fiore all'occhiello dell'associazione; ad essa collaborano a vario titolo molti membri della Compagnia del Cardo e del Brugo.
Dal 2007 la Compagnia è entrata a far parte del Consorzio Europeo di Rievocazione Storica (CERS)