CHI SIAMO

STATUTO

RIEVOCATORI

FOTOGRAFIE

CONTATTI

 

 


DALLO STATUTO DELLA COMPAGNIA

 

Li homeni liberi che ad essa scelgono di appartenere, sieno pari tra pari, animati da spirito forte et lieto, scevri dalla codardia delle apparenze et indifferenti al plauso o alla critica de' popolani, che nulla comprendono dell'animo loro. Sieno amanti de la civiltà de' Celti ed essa si impegnino a histudiare per meglio comprendere gli usi de' Padri loro et a diffondere su queste nostre montagne e sulla valle ad esse contigua, la cultura dell'antico popolo delle Highlands e la sua musica e le tradizioni sue. Sieno franchi et honesti nel linguaggio, amanti degli impervi cammini sui monti, del convivio e degli amicali discorsi, della tavola imbandita e della birra.
Si ritrovino più volte nel corso delle stagioni intorno a un desco, per rinsaldare i vincoli e far lieto il cuore in cordiale assemblea...

Sia dunque lunga vita
alla Compagnia del Cardo e del Brugo
Alba gu brath